Yemen, Al Qaeda minaccia uccisione ostaggio

redazione 4 dicembre 2014

al qaeda Yemen, Al Qaeda minaccia uccisione ostaggio

 

In un video diffuso dai militanti di Al Qaeda nello Yemen, si minaccia l’uccisione di un ostaggio statunitense, un fotoreporter rapito più di un anno fa a Sanaa. Il video mostra il prigioniero che chiede aiuto e dice che la sua vita è minacciata. Lo rende noto il Site, il centro Usa che monitora i siti islamici. Il portavoce Aqap, Nasser ben Ali Al Ansi, annuncia l’esecuzione dell’ostaggio entro tre giorni dalla diffusione del video, se gli Stati Uniti non soddisferanno le richieste del gruppo.

 

Lo Yemen è un alleato chiave degli Stati Uniti nella lotta contro al-Qaeda. Sanaa consente a Washington di effettuare attacchi dei droni sul suo suolo, nei confronti del gruppo estremista. Gli Stati Uniti considerano Aqap, come il ramo più potente e pericoloso della rete di al-Qaeda.

 

© Social Channel

Tags: ,