WhatsApp a rischio malware: non aprite messaggi di segreteria

redazione 10 settembre 2015

WhatsApp 650x374 WhatsApp a rischio malware: non aprite messaggi di segreteria

Una nuova potenziale minaccia rischia di mettere in pericolo i dati degli utenti che usano WhatsApp: arriva una email sul dispositivo nella quale si viene informati della presenza di un messaggio vocale da ascoltare. Per farlo viene chiesto di cliccare sull’apposito tasto autoplay. A quel punto si viene rimandati ad un sito esterno nel quale è presente un malware in grado di infettare nel giro di poco tempo il dispositivo utilizzato. A quel punto gli hacker hanno accesso ai dati personali degli utenti e i contenuti archiviati nel dispositivo, avendo quindi la possibilità di rubarli o bloccarne l’accesso per chiedere un riscatto, in stile ransomware. Per proteggersi da questa nuova minaccia è necessario tenere in considerazione che WhatsApp non offre servizi di segreteria dei messaggi vocali e, soprattutto, è necessario non aprire email che provengono da indirizzi sconosciuti.

Tags: , , , ,