Walt Disney bigotto antisemita: le dichiarazioni shock di Meryl Streep

redazione 9 gennaio 2014

streep Walt Disney bigotto antisemita: le dichiarazioni shock di Meryl Streep

Walt Disney è di certo uno degli uomini più amati del mondo intero: il famoso fumettista e animatore ha fatto sognare diverse generazioni attraverso le sue storie, attraverso il suo talento e la sua vena artistica. E mentre molti di noi si lasciavano intrattenere dai classici d’animazioni, c’era qualcuno che, in gran segreto, nutriva profonda antipatia per lui. Stiamo parlando di Meryl Streep, attrice tre volte premio Oscar che ha deciso di dichiarare pubblicamente il motivo della sua mancata stima verso Walt.

A riportare la notizia shock che ha fatto il giro del mondo è Variety; nel suo intervento alla cena della National Board of Review, associazione cinematografica il cui scopo è quello di scegliere i migliori film americani e stranieri, la Streep ha spiegato:

“Ai suoi tempi, Disney appoggiava una lobby antisemita. Inoltre, era un bigotto e non gli piacevano per nulla le donne

Davanti allo stupore dei presenti, la straordinaria attrice ha deciso di leggere una lettera datata 1938 e firmata dallo stesso Disney:

Le donne non sono in grado di fare nulla nel processo creativo alla base della realizzazione di un cartone per il grande schermo, poiché si tratta di un compito esclusivamente degli uomini”

Inutile dire che dopo queste dichiarazioni la figura di Walt Disney sembra aver perso un po’ di quella magica lucentezza…

 

© OBBLIGO DI CITARE LA FONTE

Tags: , , ,