La Curva Nord dell’Inter contro Marco Branca

redazione 21 gennaio 2014

BRANCA La Curva Nord dellInter contro Marco Branca

Continua a tenere banco lo scambio tra Vucinic e Guarin, un colpo di mercato che sembra far sorridere il popolo juventino, ma che ha letteralmente fatto impazzire il grande popolo interista. Questo colpo del mercato invernale ha deluso profondamente i tifosi, spingendo la Curva Nord dell’Inter a scende in campo attivamente per opporsi alla trattativa. Attraverso un durissimo comunicato, la Curva va a dire la sua mettendo sotto accusa la società e soprattutto Marco Branca, direttore dell’area tecnica dei nerazurri.

“Il passaggio che si sta concretizzando in queste ore di uno dei giocatori più importanti della rosa dell’FC Inter ad un’altra società italiana è la goccia che fa traboccare il vaso e ci fa rompere gli indugi su quel ‘…ora attendiamo curiosi…’ che aveva accompagnato il nostro saluto al cambio di ruolo di Moratti”.

Inizia così la lettera dal contenuto pesante dei tifosi della squadra, pronti a esprimere il proprio dissenso soprattutto verso Branca, “Il Cigno di Grosseto”, che sta combinando veri e propri disastri. Un uomo che tanto ha fatto in veste di calciatore, ma ben poche soddisfazioni ha regalato come dirigente.

“Fosse cacciato seduta stante il Sig. Branca e tutta una serie di personaggi infimi che da anni attingevano soldi alla famiglia Moratti senza meritarsi un solo centesimo. Non ne possiamo più delle tante, troppe, mele marce all’interno dell’Inter”.

Purtroppo, caro Branca, è molto meglio ricordarti come calciatore…

 

© OBBLIGO DI CITARE LA FONTE

Tags: , , ,