Volkswagen trucca i test sulle emissioni. Crollano i titoli

redazione 21 settembre 2015

Volkswagen Volkswagen trucca i test sulle emissioni. Crollano i titoliSono 500mila le vetture con motore diesel ritirate dalla Volkswagen a causa dei test sulle emissioni “truccati”. Il Ceo Martin Winterkorn ha ammesso l’uso intenzionale dei software progettati per aggirare le leggi antismog in vigore negli Usa. Ora il colosso tedesco rischia sanzioni per 18 miliardi di dollari.  Il titolo  crolla in Borsa: sul listino di Francoforteè arrivato a perdere il 22%, segnando il peggior tracollo da ottobre 2008. In poco più di due ore di scambi, il colosso tedesco ha bruciato 16 miliardi di valore, scendendo a 60,4 miliardi di euro. Il gruppo VW ha intanto deciso di bloccare la vendita negli Stati Uniti delle sue vetture equipaggiate con motori diesel 4 cilindri TDI. Intanto il governo tedesco ha dichiarato che Volkswagen “deve collaborare con le autorità Usa e chiarire la vicenda sulla manipolazione dei test antismog”.

Tags: