Violenza su figlia e nipote sedicenni: arrestato

redazione 30 dicembre 2015

violenza Violenza su figlia e nipote sedicenni: arrestato

Violenza carnale tra le pareti di casa. ​I Carabinieri della Compagnia di Frascati hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere – emessa dal Tribunale di Roma – nei confronti di un cittadino romeno di 44 anni, ritenuto responsabile di abusi sessuali nei confronti della propria figlia e di una nipotina, oggi entrambe sedicenni.

Grazie alle indagini dei carabinieri, in seguito alla fuga di una delle due minori, la figlia ha raccontato di continui abusi costretta a subire, ad opera del padre, sin dal 2013. Con dovizia di particolari, in audizione protetta, la sedicenne ha raccontato che il papà era solito allungare le mani su di lei in casa quando la madre era assente, o a volte in auto. Le successive indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma, hanno consentito di ricostruire i singoli episodi di violenza, scoprendo altresì che l’uomo non aveva abusato solo della figlia, ma anche di una nipote. Il cittadino romeno è stato accompagnato nel carcere di Regina Coeli e dovrà rispondere dell’accusa di violenza sessuale continuata aggravata.

Tags: , , , ,