Valeria è morta tra le braccia del fidanzato

redazione 22 novembre 2015

Valeria Solesin 2 Valeria è morta tra le braccia del fidanzato

«Per due ore mi sono finto morto e sono stato abbracciato a Valeria. I terroristi dell’Isis passavano tra i feriti del teatro Bataclan per dare il colpo di grazia alle vittime». A parlare è Andrea Ravagnani, fidanzato di Valeria Solesin, la ricercatrice morta negli attentati. Il giovane è stato interrogato dagli inquirenti veneziani. Insieme ad Andrea sono stati interrogati anche la sorella e il suo fidanzato, tutti e tre erano al teatro Bataclan di Parigi e hanno raccontato di aver visto che Valeria è stata uccisa dai terroristi.

Tags: , , ,