Usa liberano ostaggi Isis

redazione 22 ottobre 2015

isis Usa liberano ostaggi Isis

Blitz delle forze speciali americane nel nord dell’Iraq, al fianco dell’esercito curdo, per liberare 70 ostaggi nelle mani dell’Isis. Nell’operazione è morto un marine, prima vittima statunitense da quando la coalizione internazionale guidata da Washington ha dato inizio alla battaglia contro i miliziani dell’Isis in Iraq e Siria. La missione è avvenuta nella notte a Hawija, nella provincia di Kirkuk, la stessa zona dove, un mese fa, le forze curde avevano denunciato il rapimento di decine di uomini da parte dei miliziani del ‘califfato’. Nel blitz, ha riferito il Pentagono, sono stati catturati cinque jihadisti dello Stato islamico e sono stati uccisi numerosi terroristi.

Tags: , ,