Unioni civili, spunta #FamilyDay sul Pirellone. È polemica

redazione 23 gennaio 2016

unioni civili Unioni civili, spunta #FamilyDay sul Pirellone. È polemica

Il popolo arcobaleno scende in piazza a favore delle unione civili. Sono state organizzate manifestazioni in un centinaio di piazze in Italia, con presidi davanti al Senato, alla Scala a Milano e al Pantheon a Roma, ma anche all’estero. Lo slogan è “Svegliati Italia”. Con una sveglia in mano, che suonerà all’unisono, il popolo dei diritti gay risponde con una settimana di anticipo al Family Day e prima della discussione in Senato delle legge.

“Mano a mano che le luci si spengono la scritta #FAMILYDAY campeggia sul Pirellone”. È quanto ha scritto venerdì sera su Twitter l’assessore alle Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia Cristina Cappellini, quando manca una settimana all’appuntamento di Roma di sabato 30 gennaio. E il social network si è infiammato, provocando un’ondata di reazioni opposte.

Ieri, a proposito di ‘Family Day’, il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha detto: “Tutte le manifestazioni meritano rispetto”. Sottolineando però anche come “questa legge (sulle unioni civili, ndr) ci voglia. La stragrande maggioranza degli italiani sono convinti che è arrivato il momento di chiudere questa battaglia ideologica”.

Tags: , ,