Ucraina, l’accordo c’è: cessate il fuoco e via le armi pesanti

redazione 12 febbraio 2015

C 4 foto 1288920 image Ucraina, laccordo cè: cessate il fuoco e via le armi pesanti

Foto: Afp

 

L’accordo è arrivato e riguarda il cessate il fuoco in Ucraina, a partire dal 15 febbraio.
Dopo i colloqui, durati tutta la notte a Minsk, tra i leader di Russia, Ucraina, Francia e Germania si è giunti a un punto importante, proprio come viene confermato dal presidente russo Vladimir Putin: “Siamo riusciti a raggiungere un accordo sui punti essenziali. Via anche le armi pesanti”. Di fronte a lui erano seduti Petro Poroshenko, la cancelliera Angela Merkel e il presidente francese Francois Hollande.

 

Putin era nervoso, ha parlato a lungo con gli altri leader, e durante l’incontro ha rotto una matita, spezzadola tra le mani, una foto che ha fatto il giro del mondo.
Il leader del Cremlino ha detto che, finché non sarà raggiunto un cessate il fuoco completo, tutte le parti dovrebbero mostrare “moderazione” ed evitare “spargimenti di sangue inutili”.

Nessuna firma è stata messa al documento stilato nel vertice per porre fine ai combattimenti da parte dei ribelli delle autoproclamate repubbliche di Donetsk e Lugansk.

 

© Social Channel

Tags: ,