Uccide madre e sorellina, poi confessa

redazione 20 febbraio 2016

omicidio Uccide madre e sorellina, poi confessaHa confessato durante la notte l’omicidio della madre e della sorellina, Andrei Filip, il romeno a lungo interrogato dai carabinieri di Verona dopo la scomparsa delle congiunte. Mirela Balan, badante romena e la figlia di 12 anni, erano scomparse una settimana fa e le tracce seguite dagli investigatori portavano dritte sulle rive dell’Adige. La notizia è riportata dall’ ‘Arena’: l’uomo avrebbe ucciso la donna e la bambina e ne avrebbe fatto a pezzi i corpi, gettandoli in acqua

Tags: , ,