Trani, arresti domiciliari per il sindaco Riserbato

redazione 20 dicembre 2014

Luigi Nicola Riserbato Trani, arresti domiciliari per il sindaco Riserbato

 

Accuse pesante per il primo cittadino di Trani: associazione per delinquere finalizzata a commettere delitti contro la pubblica amministrazione, concussione, corruzione e turbata libertà del procedimento di scelta del contraente. Per tali motivi la Digos ha posto agli arresti domiciliari il sindaco Luigi Nicola Riserbato.

 

Oltre a Riserbato sono state fermate altre 5 persone, tutti politici, dirigenti e amministratori comunali.

 

© Social Channel

Tags: