Terremoto de L’Aquila: le condanne della Cassazione

redazione 24 ottobre 2015

Terremoto LAquila Terremoto de LAquila: le condanne della Cassazione

La Corte di Cassazione ha confermato le 2 sentenze di condanna emesse nel 2014 dalla corte d’Appello dell’Aquila per il crollo del Convitto Nazionale del capoluogo abruzzese, avvenuto nella notte del terremoto del 6 aprile 2009, in cui persero la vita tre minorenni. Confermati i 4 anni di reclusione per Livio Bearzi, all’epoca preside del convitto, e 2 anni e 6 mesi per Vincenzo Mazzotta, dirigente della provincia dell’Aquila. Le accuse per entrambi erano di concorso in omicidio colposo plurimo e lesioni colpose

Tags: , ,