Taormina condannato: ha discriminato i gay e pagherà 10mila euro di danni

redazione 7 agosto 2014

Lo scorso ottobre l’avvocato aveva definito gli omosessuali come persone “contro natura” e di non volerli assumere nel suo studio.

tao Taormina condannato: ha discriminato i gay e pagherà 10mila euro di danni

Le sue parole pesanti, omofobe sono costate caro: l’avvocato Carlo Taormina aveva definito i gay come persone “contro natura” durante il suo intervento alla trasmissione radiofonica “La zanzara”. Quelle dichiarazioni discriminanti gli sono costate una condanna oltre al risarcimento del danno che lo porterà a pagare 10mila euro a favore dell’associazione Avvocatura per i diritti Lgbt-Rete Lenford, che aveva originariamente presentato il ricorso.

Il presidente di Arcigay, Flavio Romani si è detto soddisfatto del provvedimento:

“Tanto è devoto Taormina al Diritto che questa volta ha voluto fare giurisprudenza in prima persona, offrendoci la prima condanna in Italia per discriminazione verso le persone gay e lesbiche in ambito lavorativo”.

 

© Social Channel

Tags: , , ,