TANIA CAGNOTTO medaglia di… legno!

redazione 6 agosto 2012

giorgio tania cagnotto TANIA CAGNOTTO medaglia di... legno!

Tania Cagnotto in lacrime, giustamente si dispera per il 4° posto: “Sarebbero bastati 20 centesimi in più con l’ultimo tuffo. Non lo so, io il mio tuffo l’ho sentito buono… ma va bene così. Anche se non sembra sono contenta della mia carriera dei tuffi, anche se adesso sono delusa, ho avuto un sacco di soddisfazioni e va bene così. Un addio? Adesso non ci voglio pensare… Adesso sto male ma è anche tanta la tensione. Avrei pianto con qualsiasi risultato, devo scaricarmi. Probabilmente le Olimpiadi non fanno per me. Questo era il mio sogno, ma la vita è un’altra”. Una dimostrazione di grande professionalità sportiva e di altrettanto grande spessore umano.

Su un possibile ritiro dall’attività agonistica, il padre e suo allenatore è molto chiaro: “Smettere? Deve pensarci lei… ma ora soprattutto deve liberarsi la testa. Deve staccare, deve andare in vacanza e dimenticare questa delusione. Questa medaglia era proprio alla sua portata e lo ha dimostrato ieri”.

Tags: ,