Sydney, Uomo prende una 20ina di ostaggi in una cioccolateria

redazione 15 dicembre 2014

Sydney Sydney, Uomo prende una 20ina di ostaggi in una cioccolateria

 

Un uomo, solo e armato, ha catturato e tiene in ostaggio da oltre sei ore, un numero imprecisato di persone in una cioccolateria Lindt a Martin Place, piazza situata nel quartiere degli affari, nel centro di  Sydney in Australia. Il capo della polizia dello stato del Nuovo Galles del Sud, Andrew Scipione ha escluso al momento trattarsi di operazione terroristica.

 

Secondo alcuni testimoni, avrebbero sentito come forti colpi di arma da fuoco. Sarebbero circa una 20ina le persone prese in ostaggio da almeno 2 uomini armati. Nel frattempo, 3 degli ostaggi sono stati fatti usciti di corsa da una porta laterale. Una bandiera islamica nera, con scritte ian bianco e ben visibile è stata esposta ad una finestra dell’edificio. Martin Place, e’ stata chiusa alla circolazione, e numerosi poliziotti ben armati, hanno circondato la cioccolateria, tenendo le armi puntati in direzione del locale.
Il premier australiano Tony Abbott nel frattempo, ha immediatamente convocato il Comitato di sicurezza nazionale, riunendo i componenti del suo governo e i consiglieri della sicurezza.

 

© Social Channel

Tags: ,