Stop al processo dei Marò

redazione 25 agosto 2015

marò Stop al processo dei Marò Il Tribunale del Mare di Amburgo ferma la giurisdizione indiana sul caso dei marò, accusati di aver ucciso due pescatori nel Kerala, ma Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, per ora, non possono tornare in libertà. A decidere su tutto il dossier sarà invece una corte arbitrale, in via di costituzione. La decisione è stata presa a maggioranza da 15 giudici contro 6. “India e Italia”, ha affermato il presidente del Tribunale, Vladimir Glolitsyn, al termine di un’udienza che chiude il procedimento cominciato lo scorso 10 agosto ad Amburgo, “devono entrambe sospendere tutti i procedimenti giudiziari e astenersi da nuove iniziative che possano aggravare o estendere la disputa, o pregiudicare qualsiasi decisione del tribunale arbitrale”.

Tags: