“Soccorsi troppo lenti”, Sposini chiede 10milioni alla Rai

redazione 7 settembre 2015

carabinieri ambulanza Soccorsi troppo lenti, Sposini chiede 10milioni alla Rai Le prime cure ricevute quel 29 aprile 2011 furono piene di errori e negligenze. Il giornalista ed anchorman televisivo Lamberto Sposini ha presentato ricorso in appello contro la Rai per “ottenere risarcimento” rispetto a tempi e modalità del soccorso attuato poco prima che andasse in onda il programma ‘La vita in diretta’. Il processo è stato fissato al 5 luglio del 2016 davanti ai giudici del II collegio della corte d’appello di Roma in funzione di tribunale del lavoro. Sposini chiede un risarcimento di oltre 10 milioni di euro.

Tags: , , ,