Sinodo, Chiesa non esclude nessuno ma le unioni gay non sono matrimonio

redazione 18 ottobre 2014

sinodo Sinodo, Chiesa non esclude nessuno ma le unioni gay non sono matrimonio

 

“Cristo ha voluto che la sua Chiesa fosse una casa con la porta sempre aperta nell’accoglienza, senza escludere nessuno. Siamo perciò grati ai pastori, fedeli e comunità pronti ad accompagnare e a farsi carico delle lacerazioni interiori e sociali delle coppie e delle famiglie”.

Questo è quanto viene affermato dal Sinodo sulla famiglia, approvato proprio nella giornata di oggi. La Chiesa apre alle coppie gay, lo aveva già detto nei giorni scorsi, ma nel farlo viene anche spiegato che non si può pensare di assimilare le unioni omosessuali con il matrimonio tra uomo e donne e la famiglia.

 

© Social Channel

Tags: ,