Sinisa Mihajlovic insultato e aggredito: Italia paese di intolleranza

redazione 21 settembre 2014

sinisa Sinisa Mihajlovic insultato e aggredito: Italia paese di intolleranza

Sinisa Mihajlovic è stato partecipe ieri di un gravosa vicenda a Genova: uscendo dall’albergo dove si trovava con la squadra per il ritiro è stato ingiuriato in maniera piuttosto pesante da una persona in strada. Sono partite offese gravi concluse con la frase “sei una testa di ca**o”.

Il tecnico, alquanto sorpreso, si è avvicinato al suo aggressore che ha replicato ulteriormente con un altro pesante insulto, arrivando poi a sferrare un pugno (parzialmente schivato) al tecnico serbo. Sinisa vistosi aggredito anche fisicamente si è difeso e ha reagito con conseguente colluttazione che ha portato l’imprudente aggressore ad avere la peggio.

Mihajlovic ha già sporto denuncia: seguirà anche quella del club.

© Social Channel

Tags: