Silvio Berlusconi e il ricovero: “Deve smettere con la politica”

redazione 10 giugno 2016

silvio berlusconi Silvio Berlusconi e il ricovero: Deve smettere con la politicaSilvio Berlusconi deve smettere con la politica. Il consiglio arriva direttamente dal suo medico personale. Attualmente l’imprenditore e politico è in ospedale in attesa di un’operazione al cuore. I medici hanno dichiarato che l’ex cavaliere ha rischiato di morire e a quanto si intuisce non potrà tornare presto sulla scena. Soprattutto sarà da evitare lo stress della politica e degli impegni lavorativi, pubblici e non.

Era in condizioni preoccupanti e lui ne era consapevole, sarà operato al cuore. La diagnosi per l’ex premier è di insufficienza aortica “di grado severo”, la valvola aortica dovrà essere sostituita: sarà operato da Ottavio Alfieri, primario di cardiochirurgia al San Raffaele di Milano, entro la prossima settimana, l’intervento a cuore aperto durerà 4 ore.

Berlusconi è ricoverato da martedì, il malore lo ha colpito la notte tra sabato e domenica, ma il leader di Forza Italia ha voluto rinviare il ricovero per votare. Lo ha raccontato il suo medico personale Alberto Zangrillo durante la conferenza stampa in ospedale per comunicare la decisione dell’intervento.

Dopo l’intervento è previsto che alloggi in terapia intensiva, dove stazionerà per uno o due giorni. Quindi potrà essere ricoverato in un normale piano di degenza, dove sarà monitorato. In seguito – ha aggiunto Zangrillo – inizierà un periodo di riabilitazione. Tornerà a fare il leader? “Io lo sconsiglio – ha detto il prefessore – ma lui tra un mese può fare quello che vuole”.

Che ne sarà di Forza Italia? Al momento è presto per dirlo, ma un successore di Berlusconi non sembrerebbe esserci.

 

Tags: ,