Sfregiata con acido, Lucia Annibali: condannato a 20 anni l’ex

redazione 24 gennaio 2015

LUCIA Sfregiata con acido, Lucia Annibali: condannato a 20 anni lex

Foto: Ansa

 

“E’ finita. Sono soddisfatta vado a tutta birra. Meglio di così non poteva andare”.

Sono le parole di Lucia Annibali, l’avvocatessa di Urbino sfregiata il 16 aprile 2013 da due sicari albanesi: per Rubin Ago Talaban e Altistin Precetaj la pena è di 12 anni, mentre la corte d’Appello di Ancona ha confermato la condanna a 20 anni di reclusione per Luca Varani, ex fidanzato, ritenuto il mandante dell’agguato con l’acido.

 

Lucia dopo l’agguato ha dovuto subire un calvario di 15 interventi chirurgici a Parma e dovrà sottoporsi ad altre operazioni. Vicino a lei vi era il padre Luciano, commosso davanti alle telecamere, la madre Lella, il fratello Giacomo e le amiche che hanno accolto con tanto di esultanza la conferma della condanna per Varani.

 

© Social Channel

Tags: