SERIE A, Verona-Palermo 2-1: Toni e Gomez portano i veronesi alla vittoria

redazione 16 settembre 2014

VERONA (4-3-2-1): Rafael; Martic, Moras, Marquez, Agostini; Obbadi, Tachtsidis, Hallfredsson; Gomez, Christodoulopoulos; Toni.
All.: Andrea Mandorlini.

PALERMO (3-5-1-1): Sorrentino; Andelkovic, Terzi, Feddal; Pisano, Bolzoni, Rigoni, Barreto, Daprelà; Vazquez; Dybala.
All.: Giuseppe Iachini.

toni SERIE A, Verona Palermo 2 1: Toni e Gomez portano i veronesi alla vittoria

Si conclude con Verona-Palermo la seconda giornata di Serie A: al termine del primo tempo le due squadre arrivano negli spogliatoi con un risultato di totale equilibrio. Il Verona domina maggiormente la partita e il Palermo prova a pungere in contropiede riuscendo a segnare il primo gol con Vazquez. Il Verona reagisce immediatamente ma il pareggio arriva solo a ridosso del finale di primo tempo: Toni viene steso in area durante un calcio d’angolo e l’arbitro concede un calcio di rigore che Super Toni mette in rete. La dura legge dell’ex!

Il secondo tempo serve ai veronesi per ribaltare completamente il risultato con Gomez e conquistare i tre punti più importanti, trovando il graffio vincente nel momento migliore dei rosanero.

© Social Channel

Tags: , , , ,