Senato, passa riforma costituzionale

redazione 21 gennaio 2016

Jobs Act Senato, passa riforma costituzionale

Il Senato ha approvato il ddl con le riforme costituzionali con 180 sì, 112 no e 1 astenuto. La parola passa alla Camera per l’approvazione definitiva.

Hanno detto sì alla riforma, insieme alla maggioranza di Renzi, anche 2 senatori di FI (Bocca Bernabò e Riccardo Villari), 17 verdiniani e 3 esponenti tosiani di “Fare” .

“Il gesto di acconsentire con un voto a maggioranza assoluta”al superamento del Senato – ha detto il premier Renzi rivolgendosi all’Aula – non ha eguali non nella storia italiana, ma in quella della storia Ue”.  E ha aggiunto: “La storia politica italiana si occuperò di questa giornata e la storia sarà gentile con voi. Il Paese vi deve una gratitudine istituzionale. A referendum vedremo popolo con chi sta. Se con chi scommette su fallimento o su chi scommette su futuro. In questi anni, cari senatori che avete votato questa riforma, vi hanno urlato dietro: fate le riforme al chiuso delle stanze ma il popolo non è con voi. Bene, andiamo a vedere da che parte sta il popolo su questa riforma. Vediamo se i cittadini la pensano come coloro i quali scommettono sul fallimento o su chi scommette sul futuro dell’Italia”.

Tags: , , , ,