Sandra Bullock aveva visto il suo stalker: faccia a faccia prima dell’arresto

redazione 16 luglio 2014

Per la prima volta si scopre che l’attrice americana ha avuto un faccia a faccia con lo stalker che si è insinuato a casa sua un mese fa.

sandy Sandra Bullock aveva visto il suo stalker: faccia a faccia prima dellarresto

Uno stalker che la perseguita, che è addirittura arrivato fino alla sua abitazione, dove ha fatto irruzione poco più di un mese fa. Da allora la vita di Sandra Bullock non è stata più la stessa: la famosa attrice Premio Oscar nel 2010 però sembra aver avuto modo di incontrare l’uomo proprio quando si inoltrò nella sua villa. Secondo il sito TMZ infatti lo scorso 8 giugno l’attrice è stata svegliata da un rumore proveniente dall’esterno della casa: si sarebbe quindi alzata dal letto per chiudere a chiave la porta della sua camera e lì nel corridoio ha visto il suo stalker, tale Joshia James Corbett. Un faccia a faccia da brivido!

L’attrice ha prontamente avvertito gli agenti di polizia, mentre l’uomo dalla porta urlava: “Sandy, scusami. Per favore non andarci pesante con le accuse”.
Joshia, sarebbe convinto di essere il padre biologico di Louis, figlio adottato dalla diva nel 2010, e principe azzurro di Sandy, tanto che portava addosso dei foglie che recitavano “Tu appartieni a me ed io a te”.

Ora su di lui pendono 19 capi d’accusa, poiché gli agenti hanno trovato anche armi pesanti all’interno del suo appartamento. Per i prossimi 10 anni Sandy potrà dormire sonni tranquilli, perché Joshia sarà in carcere.

 

© Social Channel

Tags: , ,