Sampdoria-Empoli 1-0: match segnato dalle proteste

redazione 11 gennaio 2015

samp Sampdoria Empoli 1 0: match segnato dalle proteste

 

Dimenticata, archiviata la sconfitta contro la Lazio per la Sampdoria che supera di misura l’Empoli e si rilancia ufficialmente per il terzo posto. Al Marassi i blucerchiati vincono con il “minimo sforzo” per 1-0 in un match che è e sarà segnato dalle polemiche: la squadra di Mihajlovic passa al 4′ della ripresa con la rete di Eder che insacca con un bellissimo destro a giro, ma le polemiche dominano gran parte della partita.

 

L’Empoli protesta per un doppio rigore negato: il primo per un fallo su Pucciarelli causato da una chiusura decisa di Obiang, e poi per un tocco di mano su azione convulsa. In nessuno dei due casi però l’arbitro sanziona.

 

SAMPDORIA-EMPOLI 1-0 (49′ Eder)
Sampdoria: Viviano; De Silvestri, Gastaldello, Silvestre, Regini; Obiang, Palombo, Duncan; Soriano; Eder, Bergessio.
Empoli: Sepe; Hysaj, Rugani, Barba, Mario Rui; Croce, Valdifiori, Vecino; Verdi; Maccarone, Pucciarelli.

 

© Social Channel

Tags: ,