Roma, Sì al nuovo stadio: dopo le discussioni arriva l’accordo

redazione 5 settembre 2014

roma Roma, Sì al nuovo stadio: dopo le discussioni arriva laccordo

Ha preso il via in ritardo l’incontro in merito alla decisione legata al nuovo stadio della Roma: il Comune ha messo il bollino del “pubblico interesse” sull’impianto di Tor di Valle. Nella tarda serata di mercoledì l’accordo tra la Roma e il Comune era stato messo in discussione per una clausola di 160 milioni di euro che il Comune voleva inserire nella delibera.
L’accordo però è arrivato proprio poco dopo, come ha spiegato anche l’assessore alla trasformazione urbana, Giovanni Caudio:

“Ci saranno 320 milioni per le opere urbanizzazione, di cui 195 di interesse pubblico, esterne allo stadio. La proprietà rimarrà alla Roma per 30 anni, la società sportiva avrà il diritto di prelazione su impianto. Una parte degli utili dello stadio extra calcio tramite una join venture andranno alla As Roma. Se si rompe il vincolo il Comune pretenderà il pagamento dell’interesse pubblico”.

Proprio quei tanto discussi 160 milioni di euro.

 

© Social Channel

Tags: , , ,