Roma, Scavi nella metro C: scoperto un bacino idrico del periodo imperiale

redazione 3 dicembre 2014

roma1 Roma, Scavi nella metro C: scoperto un bacino idrico del periodo imperiale

 

E’ stato scoperto il più grande bacino idrico mai ritrovato a Roma: gli scavi per la fermata S. Giovanni della metro C hanno permesso di portare alla luce scavi archeologigi, come confermato da Rossella Rea, responsabile scientifico degli scavi. Il bacino si trova all’interno “di un’azienda agricola della Roma imperiale, la più vicina al centro di Roma che sia mai stata ritrovata”.

 

Grazie alle analisi archeologiche hanno evidenziato che la vasca “era foderata di coccio pesto idraulico e, nelle dimensioni oggi note, poteva conservare più di 4 milioni di litri d’acqua”. Lo stesso bacino misurava circa 35 metri per 70, pari a un quarto di ettaro.

 

FOTOGALLERY
Foto: Ansa

© Social Channel

Tags: ,