Roma, esplosione in una palazzina: “Non vi godrete la casa”

redazione 20 gennaio 2015

ROMA Roma, esplosione in una palazzina: Non vi godrete la casa

 

Violenta esplosione e fiamme in un palazzo di 5 piani, alla periferia di Roma dove un 50enne, di origini napoletane, è morto e 13 persone rimaste ferite, di cui 1 in gravissime condizioni, sono state trasportate prontamente in ospedale dal 118.  E’ successo in via Vito Giuseppe Galati, in zona Palmiro Togliatti intorno alle ore 03,00. La vittima è stata trovata morta dai Vigili del Fuoco all’interno del proprio bagno e senza finestra, deceduto per intossicazione da fumo.

 

La deflagrazione fortissima sarebbe partita da un’appartamento lasciato vuoto da un’inquilina sfrattata tempo fa al 1 piano, al cui interno c’era una bombola di gas. Due persone prese dal panico, si sarebbero lanciate dalla finestra. Sono stati riportati danni a 4 auto parcheggiate in strada.  Sull’accaduto, le indagini sono tuttora in corso.

 

La Procura ha aperto un’inchiesta per fare luce sulle cause della violenta esplosione ed è stato sequestrato un biglietto intimidatorio trovato su un’auto. Nel foglio si legge:

“Il Signore la casa non ve la farà godere perché siete ladri, più ladri”.

 

© Social Channel

Tags: ,