Roma, Donna violentata da due poliziotti: arrivano le registrazioni

redazione 6 ottobre 2013

roma  Roma, Donna violentata da due poliziotti: arrivano le registrazioni

E’ una vergogna, non solo perche’ ci troviamo qui a parlare dell’ennesima donna violentata, ma soprattutto perche’ la violenza arriva da due poliziotti. Grazie ad alcune registrazioni sono stati incastrati due uomini del Commissariato di San Basilio: da un lato Sandro Contardo, assistente capo della polizia di Roma e l’altro e’ Alessandro Stronati.

Nelle registrazioni si sentono frasi orrende pronunciate da Contardo: “Mi piace violentarti”, dice rivolgendosi alla vittima prima di parlare direttamente con il collega “Sandri’ io la vojo violenta’”. La vittima di questo scempio e’ una ragazza 27 enne cubana che si trovava agli arresti domiciliari: la donna ha deciso di documentare l’abuso sessuale con le registrazioni perche’ ha ammesso di avere paura.

L’accaduto risale al 2 Giugno scorso, quando i due poliziotti si recarono a casa della ragazza, incriminata per prostituzione: una ventina di giorni prima i due le avevano gia’ fatto visita, e avevano tentato di toccarla. Nel giorno della festa della Repubblica, la vittima ha avuto la prontezza di preparare un registratore per poter incastrare i due uomini, anche se definirli uomini e’ davvero troppo!

Tags: , , , , ,