Riforma Senato, Non c’è il numero legale: Boldrini sospende l’aula

redazione 12 febbraio 2015

Laura Boldrini Riforma Senato, Non c’è il numero legale: Boldrini sospende laula

 

Laura Boldrini si è trovata costretta ad interrompere la seduta in aula: questa mattina la presidente della Camera si è trovata di fronte a un’aula deserta, nella giornata in cui erano previste le sedute fiume di Montecitorio per l’approvazione del ddl Boschi che riforma il Senato e modifica la seconda parte della Costituzione.

 

Ieri notte però sono andate in scena le polemiche, con una rissa tra deputati Ncd e Lega e i 5 Stelle che gridavano contro il presidente della Camera (“Serva, serva”), e stamani pochissimi hanno presenziato alla chiamata in aula, per l’apertura di lavori.

 

I 5 Stelle hanno sfilato la tessera poco prima della votazione per verificare la presenza della maggioranza: la Boldrini, da parte sua, non ha potuto fare altro che rimandare l’inizio della discussione e si è detta molto “irritata”.

 

© Social Channel

Tags: