Rifiuti, Maximulta per l’Italia dall’Ue di 40 milioni di euro

redazione 2 dicembre 2014

rifiuti Rifiuti, Maximulta per lItalia dallUe di 40 milioni di euro

 

Una maximulta di 40 milioni di euro (una penalità di 42,8 milioni per ogni semestre di ritardo) per l’Italia, una condanna da parte della Corte di giustizia europea per non essersi adeguata alla direttiva sul tema rifiuti e discariche. Il nostro Paese dovrà così pagare multe fino al momento in cui non riuscirà a regolarizzare le 218 discariche illegali presenti sul territorio. 16 di queste 218 discariche, locate in 18 delle 20 Regioni italiane, contenevano rifiuti pericolosi.

 

Nel 2007 l’Italia, secondo la Corte di giustizia, non aveva rispettato gli obblighi relativi in merito alla gestione dei rifiuti. Lo scorso anno la Commissione Ue aveva riconosciuto che il nostro Paese non avesse ancora adottato tutte le misure necessarie per poter ottemperare ai doveri pronunciati nella sentenza.

 

© Social Channel

Tags: ,