Renzi, nuove indagini per bancarotta fraudolenta

redazione 12 ottobre 2015

renzi padre Renzi, nuove indagini per bancarotta fraudolenta

Il gip ha respinto l’archiviazione e ha chiesto un nuovo supplemento di indagini a carico di Tiziano Renzi, il padre del premier Matteo, nell’ambito del processo per bancarotta fraudolenta della “Chill post”. “Si tratta di accertamenti che non daranno sorprese, essendo tutto documentabile e privo di ogni rilievo di carattere penale”, ha detto Federico Bagattini, legale di Renzi. Secondo il giudice, “le risultanze investigative forniscono dati in apparente contrasto con la conclusione cui è pervenuta la pubblica accusa”.

Tags: ,