Radovan Karadzic colpevole

redazione 24 marzo 2016

Radovan Karadžić 014 Radovan Karadzic colpevole Radovan Karadzic è colpevole di genocidio per il massacro di Srebrenica e condannato a quaranta anni di reclusione. Dal Tribunale Penale Internazionale per i crimini dell’ex Jugoslavia l’ex leader serbo bosniaco è stato dunque riconosciuto colpevole di genocidio per quella che viene considerato come il più grave massacro in territorio europeo dalla Seconda Guerra Mondiale.

Karadzic è stato inoltre giudicato colpevole per altri nove capo di imputazione, che comprendono omicidi e persecuzioni; ma, duro colpo per migliaia di vittime, è stato assolto dall’accusa di genocidio in sette città e villaggi bosniaci durante il conflitto che dal 1992 al 1995 sconvolse l’ex Jugoslavia.

Karadzic ricorrerà in appello contro la condanna per genocidio. Lo ha riferito il suo avvocato dopo la sentenza emessa dal Tribunale penale internazionale per l’ex Jugoslavia (Tpi).

 

Tags: ,