Quando il lavoro dovrebbe essere una vocazione

redazione 25 aprile 2016

malasanita2 Quando il lavoro dovrebbe essere una vocazione
A Reggio Calabria è partita l’ inchiesta Mala Sanitas in cui sono indagati diversi ginecologi che praticavano aborti senza che la gestante fosse a conoscenza di cosa le stava per accadere. È lecito chidersi come può un uomo esercitare una professione così delicata senza averne le competenze. Forse siamo troppo abituati ai medici delle fiction e pensiamo che anche nella realtà un medico dovrebbe difendere la vita a ogni costo e fare di tutto per salvare una persona. C 2 fotogallery 3000784 1 image 650x433 Quando il lavoro dovrebbe essere una vocazione
In un asilo della capitale una maestra ha picchiato e fatto violenza psicologica su bambini. Questo potrebbe provocare in loro dei danni forse anche permanenti, del resto come potrà fidarsi di un adulto un bambino che è stato picchiato e strattonato in malomodo in futuro? Di chi riuscirà a fidarsi se non ha potuto fidarsi nemmeno di chi avrebbe dovuto raccontargli favole e farlo giocare insieme agli altri bambini, trattarlo con dolcezza e fargli passare giorni sereni? Una maestra dovrebbe avere una certa formazione universitaria durante la quale dovrebbe aver studiato pedagogia o psicologia infantile, pertanto dovrebbe conoscere il modo più adatto per insegnare a un bambino cosa può fare e cosa no senza alzare le mani.
Infine ci sono stati nuovi casi di maltrattamenti nei confronti di anziani e disabili a Milano da parte di infermieri, i quali dovrebbero vegliare e accudire persone non autonome e invece sfogano la loro rabbia e le loro frustrazioni su pazienti inermi che subiscono senza poter fare niente. I parenti di questi pazienti affidano i propri cari a dei professionisti, persone che devono essere in grado di badare a questi anziani. Sicuramente non è la cosa più semplice del mondo doversi occupare di anziani o di disabili, poiché questo è un lavoro di responsabilità, ma se si ha una coscienza e un briciolo di umanità si riesce a fare anche questo.

Tags: , ,