Quando il calcio diventa arte: dalle fotografie di “Noites do Brasil” agli spettacolari ritratti di Red Hon Yi

redazione 26 settembre 2014

Noites do Brasil Quando il calcio diventa arte: dalle fotografie di Noites do Brasil agli spettacolari ritratti di Red Hon Yi

 

Si è inaugurato lo scorso 18 settembre all’ADPLOG a Torino, lo spazio espositivo polifunzionale di Alessandro Del Piero, la mostra fotografica “Noites do Brasil”, che presenta cinquanta tra le più belle immagini scattate da quattro famosi fotografi dell’agenzia internazionale Magnum Photos nelle location del recente mondiale brasiliano.

Come dichiarato dall’ex fantasista juventino durante la rassegna stampa di presentazione, il progetto, finalizzato a riproporre le tante emozioni, che da sempre una Coppa del Mondo sa regalare non soltanto a chi vi partecipa come giocatore, ma anche a chi la vive nelle vesti di tifoso, si propone di sostenere il programma “Save the Dream”, di cui Del Piero è ambasciatore, con lo scopo di diffondere i valori e la purezza dello sport.

La rassegna, curata da Lorenza Bravetta di Magnum Photos Europa, si configura non tanto come un reportage delle più spettacolari azioni calcistiche, ma intende rappresentare i tanti momenti di umanità, che hanno animato il mondiale, cui Alex ha partecipato nelle inedite vesti di inviato per SkySport. Accanto alle foto d’autore dei quattro big della Magnum, Susan Meiselas, David Alan Harvey, Jonas Bendiksen e Alex Majoli, saranno esposti gli scatti di quattro giovani fotografi brasiliani (Pio Figueiroa, Andre Vieira, Barbara Wagner e Breno Rotatori) e di due collettivi (Midia Ninja e Garapa), che grazie alle loro incursioni nelle favelas brasiliane ci testimonieranno come il Mondiale abbia saputo trasformarsi in un’occasione di festa per tutta la popolazione, di cui hanno colto le contrastate emozioni mentre in campo scendevano i loro beniamini, la gioia, la trepidazione, l’amarezza finale.

Partecipare all’evento è dunque un’occasione per rivedere il Mondiale con occhi diversi, cogliendone aspetti inediti, talvolta semplicemente curiosi, a volte davvero emozionanti.

Non è comunque la prima volta che la 21esima edizione della Fifa World Cup è occasione di ricreazione artistica: proprio a tre stelle del calcio brasiliano, Cristiano Rolando, Lionel Messi e Neymar, l’artista malaysiana Red Hon Yi, celebre per il suo modo originale di praticare la pittura, ha infatto dedicato la scorsa estate tre giganteschi ritratti, fatti impiegando esclusivamente i piedi e un pallone da calcio, debitamente intinto nella vernice colorata! Grazie anche alla sua folla di ammiratori (Red conta oltre 3000 seguaci su Instagram e 70.000 fans su Facebook), l’omaggio brasileiro della pittrice non è passato inosservato allo sponsor ufficiale dei passati mondiali, la casa automobilistica coreana Hyundai, che l’ha prontamente contattata per il re-styling della sua Hyundai i10,  la citycar più apprezzata dalle giovani generazioni (scoprila qui): che Red intenda verniciarla a colpi di tacco?

Tags: