Proclama per l’Isis: ucciso da un mortaio in diretta

redazione 27 novembre 2015

esplosione fabbrica Proclama per lIsis: ucciso da un mortaio in diretta

Un video messaggio per propagandare lo stato dell’Is. Ma non ha potuto completarlo: all’improvviso è stato colpito da un mortaio che non gli ha lasciato alcuna via di scampo. È accaduto in Siria, dove un terrorista, immortalato in questo filmato choc, è rimasto coinvolto in una forte esplosione avvenuta alle sue spalle.

La telecamera cade a terra e l’unica cosa che si riesce a sentire in sottofondo sono delle urla di terrore.

Sia il jihadista sia il cameraman, noto come Ahmed Abu Hamza, sono rimasti uccisi nell’esplosione. Anche se non è chiaro quando sia avvenuto l’incidente, i media ritengono che possa essersi verificato nei primi giorni di novembre.

 

Tags: , , , ,