Hacker, Privacy rubata a Dropbox

redazione 20 ottobre 2014

dropbox Hacker, Privacy rubata a Dropbox

 

Ormai la privacy sul web è completamente inesistente. Gli attacchi hacker che si sono verificati nell’ultimo periodo sono davvero innumerevoli, la gente giorno per giorno perde sempre più dati sensibili sul web senza neanche accorgersene. Gli ultimi casi recenti parlano degli attacchi hacker effettuati a Snapchat, iCloud rubando dati e foto private di persone famose come per esempio Jennifer Lawrence. L’ultimo caso è stato proprio l’attacco alla nota azienda Dropbox: il consiglio dati dall’azienda è di utilizzare sempre password differenti nei vari servizi utilizzati ma soprattutto registrarsi in rete.

 

Dopo la beffa di iCloud, Apple ha deciso di aumentare la sicurezza dei propri utenti raddoppiando la propria autenticazione. Dropbox attualmente ospita quasi 300 milioni di utenti nel mondo, è nata nel 2007 a San Francisco. Offre un sistema d’archiviazione gratuita fino a 2GB.

 

Quindi cari utenti prestate sempre attenzione ai dati messi in rete.

 

© Social Channel

Tags: ,