Prato baciava Foffo mentre uccideva Luca Varani

redazione 9 aprile 2016

varani Prato baciava Foffo mentre uccideva Luca Varani

Marco Prato baciava Manuel Foffo mentre uccideva Luca Varani. È quanto è emerso dal sesto interrogatorio per Foffo. “Sono confuso e pentito – ha detto e aggiunge che – tutti i suoi beni devono essere destinati al familiari della vittima”. Ed emerge il particolare: mentre Foffo uccideva Luca Varani, Marco Prato lo baciava sulla testa e lo carezzava. A dirlo è stato lo stesso Prato ai magistrati.

Gli arresti domiciliari sono stati negati a Marco Prato perché  sarebbe un “manipolatore”, che il Tribunale lascia in carcere perché “il fatto gravissimo non è avvenuto in modo improvviso e non ripetibile ma è frutto di una condotta che dura da mesi ed è diretta ad agire, anche con violenza, sulle persone che adesca”.

“Prato – scrivono i giudici del Riesame – è un uomo di 30 anni che senza alcuna ragione scatenante decide con un amico di attuare una vera e propria “mattanza” (…) , ha una personalità malvagia e crudele”.

Tags: , ,