Povero Cristiano Ronaldo: la madre cercò di non farlo nascere

redazione 20 luglio 2014

 Povero Cristiano Ronaldo: la madre cercò di non farlo nascere

Che mondo sarebbe stato senza Cristiano Ronaldo? Difficile immaginare il calcio senza un fenomeno come lui, ma in realtà il rischio di non vederlo mai nascere è stato particolarmente elevato. A raccontarlo è la mamma del campione, Maria Dolores dos Santos Aveiro, la quale ha rivelato che il campione portoghese doveva non nascere, poiché era destinato all’aborto.

“Ero alla quarta gravidanza e sapevo che avrebbe potuto causare problemi e difficoltà a casa, per questo motivo chiesi al dottore di abortire. Ma mi fu detto: Ha 30 anni e un fisico integro, non c’è motivo per cui non far venire alla luce questo bimbo. Un’amica mi disse di bere birra scura e calda. Così il bambino sarebbe morto”.

Un bivio, una scelta difficile da compiere, un retroscena altrettanto complicato da raccontare. Oggi però la signora Maria è di certo una delle mamme più orgogliose al mondo, del resto il suo piccolo Cristiano è diventato uno dei calciatori più pagati della storia. Non a caso lui oggi ci scherza su: “Non mi volevi e ora mantengo io la famiglia”.

 

© Social Channel

Tags: ,