Perugia: uccide la moglie e si costituisce nel giorno del “no alla violenza alle donne”

redazione 25 novembre 2015

CARABINIERI 55 Perugia: uccide la moglie e si costituisce nel giorno del no alla violenza alle donne

Una donna di 43 anni è stata uccisa nella zona del Bellocchio, dietro la stazione Fontivegge, a Perugia.  Il suo corpo è stato trovato in casa. Secondo quanto accertato finora la donna, avvocato, è stata uccisa con una doppietta dal marito, 40 anni, agente immobiliare. Gli investigatori stanno ancora ricostruendo la dinamica dell’omicidio. L’uomo l’avrebbe uccisa con un colpo di fucile, per poi consegnarsi ai militari dell’Arma. L’allarme è scattato qualche minuto prima delle quattro del pomeriggio. Sul posto il 118 e i carabinieri.

Tags: , ,