Pensionato di Milano sparò in casa al ladro

redazione 1 dicembre 2015

francesco sicignano Pensionato di Milano sparò in casa al ladro

Il ladro albanese ucciso da Francesco Sicignano a Vaprio D’Adda, vicino a Milano, nell’ottobre scorso, sarebbe morto all’esterno dopo essere stato colpito quando era in casa. Emergerebbe da una serie di accertamenti. Sull’ogiva rinvenuta in cucina sarebbe stato trovato il dna della vittima. Un particolare che confermerebbe le parole del pensionato:”Ho sorpreso il ladro in cucina,sembrava armato e ho fatto fuoco”.L’accusa di omicidio volontario in tal caso cadrebbe.Sicignano è candidato a sindaco con Fi

Tags: , , , , ,