Paralizzato dopo un giro sulle montagne russe

redazione 30 ottobre 2014

Robert Sycamore Paralizzato dopo un giro sulle montagne russe

 

Difficile dire che cosa sia successo su quelle montagne russe, ma è certo che il 58 enne Robert Sycamore di Ipswich, in Inghilterra, dopo aver fatto un giro a bordo della giostra ha stravolto completamente (suo malgrado) la sua vita.
Si è concesso un pomeriggio di divertimenti sulle montagne russe con la famiglia al Blackpool Pleasure Beach: lì è stato salvato in extremis, e ora dovrà trascorrere il resto dei suoi giorni attaccato a una macchina che lo terrà in vita, senza potersi più muovere.

 

Secondo la ricostruzione, Robert si trovava seduto vicino al pronipote Harry Parlour, di 13 anni: inizia il giro e il povero ragazzino si è trovato di fronte a uno spettacolo terribile, Robert durante la corsa, era scivolato verso il basso e non dava più segni di vita. I medici hanno capito fin da subito che si era spezzato l’osso del collo.
Robert è stato trasportato in ospedale, quella che purtroppo sembra essere la sua nuova casa: le macchine le tengono in vita.

Si indaga sulle dinamiche.

 

© Social Channel

Tags: ,