Paparesta, Lotito e Preziosi al centro dello scandalo diritti tv

redazione 13 ottobre 2015

 Paparesta, Lotito e Preziosi al centro dello scandalo diritti tv

Nel filone dell’inchiesta della Procura di Milano che riguarda le presunte irregolarità nell’assegnazione dei diritti tv del calcio avvenuti la scorsa primavera, tra gli indagati per l’ipotesi di ostacolo all’attività di vigilanza della Covisoc, la Commissione per la vigilanza e il controllo delle società di calcio, il presidente del Bari Gianluca Paparesta, del Genoa Enrico Preziosi e anche Claudio Lotito, presidente della Lazio e componente del Consiglio federale della Figc.