Panucci vs Capello: “Con il suo staff è stato vergognoso”

redazione 25 novembre 2014

panucci Panucci vs Capello: Con il suo staff è stato vergognoso

 

Christian Panucci non ci sta, è furioso, seccato e arrabbiato: si torna a parlare del caso relativo agli stipendi non pagati dalla Federcalcio russa nei confronti di Fabio Capello, un problema che per il ct sembra essersi risolto. Il Servizio Federale per il Lavoro ha spiegato che il ct deve essere pagato al più presto. Risolto sì, ma in parte: perché se Capello resta saldo sulla panchina, Panucci è stato cacciato.

 

L’ex difensore 41 enne, che fu vice Fabio Capello ha parlato alla Gazetta per sfodarsi in merito alla vicenda che ha conquistato le prime pagine dei giornali:

“Tornati dal Brasile mi avevano promesso il rinnovo tante volte e poi non sono mai passati dalle parole ai fatti. Ho lavorato addirittura senza contratto, ma alla fine ho detto basta. E pensare che per loro avevo rifiutato una panchina. Capello? Io lo ringrazio per l’opportunità che mi ha dato, ma si è comportato in modo vergognoso con me e con tutto lo staff italiano. Glielo dirò in faccia la prima volta che lo vedrò. Un grande allenatore dovrebbe difendere i suoi uomini e lui non lo ha fatto”.

 

© Social Channel

Tags: ,