Pakistan, kamikaze uccide ministro dell’Interno

redazione 16 agosto 2015

min Pakistan, kamikaze uccide ministro dellInterno

Attentato in Pakistan contro il ministro dell’Interno del Punjab, Shuja Khanzada. Oltre al ministro, sono altre nove le vittime di un attacco suicida contro un edificio dove Khanzada stava tenendo una riunione con i suoi collaboratori, nel distretto di Attock. Tra i corpi recuperati, ci sono due agenti di polizia. Sotto le macerie potrebbero esserci altri morti. Il ministro aveva dato impuslo alla repressione dei Talebani e di altri gruppi islamici radicali attivi nel Punjab. L’edificio in cui erano presenti le vittime è stato colpito da un’esplosione di grande potenza che ne ha fatto collare il tetto. Non sono pervenute rivendicazioni dell’attacco, portato a termine nel villaggio di Shadi Khan del distretto di Attock, dove il ministro stava tenendo una riunione con i suoi collaboratori. Almeno 40 persone erano presenti quando il kamikaze si è fatto esplodere. Tra i corpi recuperati vi sono quelli di due agenti di polizia. Khanzada aveva dato impulso alla repressione dei Talebani e di altri gruppi islamici radicali attivi nel Punjab, provincia tra le piu’ ricche del Pakistan e roccaforte politica del premier Nawaz Sharif.

Tags: ,