Padre e figlio morti dopo Roma-Bayern: “Così me li hanno massacrati”

redazione 23 ottobre 2014

yourimage Padre e figlio morti dopo Roma Bayern: Così me li hanno massacrati

 

Vive in un incubo Luana Sambenedetto, 31 enne madre e compagna di Christian e Stefano, padre e figlio che hanno perso la vita dopo la partita tra Roma e Bayern Monaco, valida per la fase a gironi di Champions League. Luana è rimasta sola con una bambina di soli 3 anni che non vedrà mai più papà e il fratellino:

“Siamo rimaste sole, io e la piccolina. Me li hanno massacrati”.

Stefano e Christian, martedì erano a bordo di uno scooter T-Max che è stato travolto da un’auto con a bordo tre romeni, due uomini e una donna. Gli investigatori stanno indagando: secondo i primi rilievi l’auto andava a forte velocità, ha invaso la corsia opposta e si è schiantata su Stefano e Cristian, uniti dalla passione per il calcio, per la Roma e purtroppo uniti nella morte.

 

© Social Channel

Tags: