Ornella Muti a Le Invasioni Barbariche: “La condanna mi ha fatto soffrire”

redazione 5 marzo 2015

L’attrice parla per la prima volta della sentenza di primo grado che la vede condannata per truffa.

 

muti1 Ornella Muti a Le Invasioni Barbariche: La condanna mi ha fatto soffrire

 

Dopo aver rivelato pubblicamente di aver avuto un flirt con Adriano Celentano (“Sì, lo giuro. Adriano ha rivelato quell’episodio dopo tanti anni, senza nemmeno avvertirmi. Beh, io non l’avrei fatto”) Ornella Muti è stata la super ospite della puntata de Le Invasioni Barbariche.

 

La quasi 60 enne Ornella è pronta a parlare per la prima volta, insieme a Daria Bignardi, della sentenza di condanna per truffa che l’ha recentemente colpita. Ricordiamo che il caso in questione avvenne il 10 dicembre 2010:

“Non mi va di fare gossip su questa cosa. Ho mostrato un certificato medico russo e dicono che sia falso, cosa ci posso fare, allora? Questa storia, comunque, mi ha fatto soffrire, sì”.

Ornella doveva recitare al Teatro Verdi di Pordenone per l’ultima tappa di uno spettacolo. Lei però non si presentò parlando di gravi motivi di salute, ma quella stessa sera venne fotografata in Russia, ospite di una cena di gala alla presenza di Vladimir Putin.

“Io sono andata a un evento di beneficenza per bambini ciechi e malati di tumore. L’evento era diviso in vari giorni, quella sera c’era la cena e poi nei giorni seguenti le visite agli ospedali. Dovevo essere a Pordenone per uno spettacolo che mi stava togliendo la voce perché il mio personaggio urlava molto sul palco. Non me la sentivo più. Quindi sono andata in Russia prima dell’ultima tappa dello spettacolo perché non me la sentivo di recitare. Mi ha dato molto fastidio che si parlasse di una cena tra me e Putin: figuriamoci se un uomo come lui avrebbe mai il tempo per cenare con me!”

 

© Social Channel

Tags: ,