Omicidio a Napoli. La camorra colpisce ancora

redazione 7 marzo 2016

volante polizia fotogramma 1 Omicidio a Napoli. La camorra colpisce ancora

Un pregiudicato di 54 anni è stato ucciso nel suo letto con due colpi di pistola alla testa. Il delitto è avvenuto a Napoli, nel quartiere Ponticelli. La vittima, Giovanni Sarno, era il fratello di Carmine, un collaboratore di giustizia. Il corpo senza vita è stato rinvenuto da una nipote intorno alle 4 del mattino. Sull’omicidio indaga la Squadra mobile di Napoli. Giovanni Sarno aveva precedenti per associazione a delinquere, porto abusivo di armi, omicidio e rapina.

Tags: , , ,