Omicidio Ceste, chiesti trenta anni per il marito

redazione 23 settembre 2015

ceste Omicidio Ceste, chiesti trenta anni per il marito

Per l’omicidio di Elena Cesta è stata chiesta una condanna a 30 anni per il marito, il pompiere Michele Buoninconti. È quanto è emerso poco fa dal processo a porte chiuse e con rito abbreviato, ripreso ad Asti. Il vigile del fuoco è accusato dell’omicidio e dell’occultamento del cadavere della moglie, Elena Ceste. La richiesta di condanna è stata avanzata dal pm, Laura Deodato, davanti al giudice Roberto Amerio. In aula, anche i genitori di Elena, Franco e Rita, insieme ai loro legali, Deborah Abate Zaro e Carlo Tabbia. Buoninconti è difeso dagli avvocati Enrico Scolari e Giuseppe Marazzita.

Tags: , , ,